27 Novembre 2022
news
percorso: Home > news > SERIE C

Prima vittoria della Cip-Ghizzani!

17-10-2022 11:09 - SERIE C

Toyota Scotti 2.0 Empoli Pallavolo - Cip-Ghizzani: 0-3 (17-25, 16-25, 16-25)



Toyota Scotti 2.0 Empoli Pallavolo: Cappelli, Fabbri, Falchi, Fantino, Gori, Lotti, Maccelli, Macchi, Sabatini, Tortorelli, Vasco, Vitrò; all. Pocai
Cip-Ghizzani: Addolorati, Barucci, Biagini, Buoncristiani M., Farieri, Fodde, Lari (K), Montagni (L), Picchianti (L), Pratelli, Scardigli, Talluri, Zingoni; all. Buoncristiani P., 2° all. Furiesi





Prima trasferta e prima vittoria della Cip-Ghizzani; le biancorosse hanno chiuso la pratica Empoli in poco più di un'ora, lasciando un bel distacco nei parziali tra loro e avversarie.
L'inizio è stato molto incerto (8-5) e con diverse imprecisioni soprattutto in difesa. Le ragazze però, spronate da coach Buoncristiani, tornano ad essere attente e a riportarsi in parità, fino ad ottenere il primo sorpasso sul 12-13 con un ace. É proprio pressando in battuta che dal 18-17 la Cip-Ghizzani prende il largo: i 7 turni al servizio di Rachele Zingoni - top scorer del match - sono risolutivi per mettere in difficoltà la ricezione dell'Empoli e dare modo alle nostre di contrattaccare efficacemente (17-25).
Nel secondo set è proprio questo meccanismo che permette alle ragazze di prendere il comando già dai primi punti (5-8). All'ottima prova dai nove metri si va poi ad aggiungere anche un attacco spregiudicato che non lascia modo alle padrone di casa di contrattaccare (13-18, 16-25).
Tuttavia, forse adagiandosi un po', il livello di attenzione delle ragazze cala all'inizio del terzo parziale, apertura che naturalmente l'Empoli non si fa scappare portandosi subito in vantaggio per 0-5. Da questo punto di vista sicuramente manca ancora un po' di costanza, ma un pregio della Cip-Ghizzani è quello di provare sempre a recuperare; ciò che non era riuscito nel secondo e terzo set contro Montebianco trova invece libero sfogo in questa partita: la squadra ritrova le giuste posizioni in difesa e torna a pressare al servizio, sorpassando le padrone di casa sul 12-13 e con una tirata quasi unica arrivando ad aggiudicarsi l'incontro 16-25.

É stata una buonissima partita ma "a causa di alcune disattenzioni in difesa non abbiamo comandato fin da subito il gioco nel primo e terzo set. Non siamo state perfette," - spiega il secondo allenatore Elena Furiesi - "siamo riuscite a prendere il largo nei vari set con dei buoni turni in battuta e gli inserimenti dalla panchina hanno avuto un effetto positivo sul gioco".
Ci sono ancora cose da migliorare, soprattutto in fase difensiva, e i tre punti presi danno senza dubbio la spinta necessaria per farlo. In questo senso si esprime anche il DS Stefano Campitelli: "É stata una bella prova delle ragazze. All'inizio erano un po' contratte poi la partita è andata sui giusti binari. Era importante provare a fare risultato perché dà morale e consapevolezza nei propri mezzi. Anche le due giovanissime palleggiatrici (Giuditta Addolorati e Maria Buoncristiani) stanno prendendo fiducia e confidenza con le compagne e la nuova categoria. Di partita in partita sono sicuro che tutte miglioreranno, è un bel gruppo e questo è determinante!".


Il prossimo incontro vedrà la Cip-Ghizzani di nuovo sul campo di casa sabato 22 ottobre alle ore 18.00 per ospitare Fucecchio.



TABELLINO
Zingoni: 15
Scardigli: 11
Farieri: 8
Lari: 7
Talluri: 5
Pratelli: 2
Buoncristiani: 1



FOTOGALLERY PARTITA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie