09 Febbraio 2023
news
percorso: Home > news > SERIE C

La Cip-Ghizzani perde contro Aglianese

05-12-2022 10:19 - SERIE C
Asd Volley Aglianese - Cip-Ghizzani: 3-1 (25-23, 25-12, 22-25, 25-10)

Asd Volley Aglianese: Biancalani (L2), Bini, Boso, Colzi, Forasassi, Giuliani, Marra, Mennini, Niccolai, Nocentini, Pastacaldi, Quadrino (K), Randazzo (L1), Romanelli; all. Targioni, 2° all. Lazzarini
Cip-Ghizzani: Addolorati, Barucci, Biagini, Buoncristiani M., Farieri, Fodde, Lari (K), Mannucci, Montagni (L2), Picchianti (L1), Pratelli, Scardigli, Talluri, Zingoni

La Cip-Ghizzani non prende punti dalla trasferta ad Agliana, soltanto un set per le biancorosse con una prestazione non al massimo.
Il primo set è probabilmente il più combattuto. L'inizio è molto equilibrato (4-4) ma presto le padrone di casa trovano il break distanziandosi leggermente (9-5, 16-10); le biancorosse non demordono, i cambi sono efficaci e con due ace al momento giusto l'allenatore avversario è costretto a chiedere un tempo (17-14). La pausa non fa perdere la concentrazione a Lari e compagne che continuano la rimonta sfruttando anche attacchi dal centro e giocate sul muro (22-22). Purtroppo due scelte infelici della regia e una palla furba su cui le ragazze non hanno prestato attenzione cedono nelle mani di Agliana il primo set.
Decisamente diverso il secondo parziale: la ricezione fa acqua e la Cip-Ghizzani non riesce a rigiocare, dando modo alle avversarie di dettare il ritmo di gioco (4-0, 8-3, 19-10). I cambi e i time out non sortiscono effetto e Agliana conquista il set a suon di ace e sfruttando il muro non sempre ben posizionato.
Quando anche il terzo set si apre con le padrone di casa che, dopo un primo momento di stallo, allungano 18-10 la gara sembra ormai decisa. Ma il cambio di gioco e la bella prestazione al centro di Rebecca Fodde danno il via alla rimonta della Cip-Ghizzani (19-17). A consolidare il recupero ancora il centro, questa volta nelle mani del capitano Lari che con le sue fast trova la parità sul 21-21. Non serve il time out avversario, Agliana prova ma con un errore al servizio concede alle biancorosse il set point, velocemente trasformato con un primo tempo.
Dopo una rimonta del genere il calo del quarto set lascia senza parole. Inspiegabile il cambiamento nell'atteggiamento in campo; incredibile la quantità di punti fatta al servizio dalle avversarie, come nel secondo.

Le parole del DS Stefano Campitelli: "Difficile commentare questa sconfitta... Il primo set lo abbiamo davvero buttato via, poi è diventato difficile affrontare il secondo. Di buono la reazione nel terzo con cambi che hanno dato i loro frutti. Siamo in un momento difficile anche per i troppi acciacchi che abbiamo, ma non è un alibi. Serve una svolta che tutti insieme dobbiamo cercare".

La Cip-Ghizzani tornerà sabato sul campo di casa contro Montelupo. Appuntamento fissato il 10 dicembre alle 18.00 alla Palestra Enriques.




TABELLINO
Lari: 13
Talluri: 8
Fodde: 7
Zingoni: 7
Biagini: 4
Pratelli: 3


Fonte: addetto stampa Elisa Furiesi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh


cookie