26 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > SERIE C

La Cip-Ghizzani cede al tie-break, ma è ancora tutto da decidere

13-05-2024 14:15 - SERIE C
[Play Off] Cip-Ghizzani - McDonald's Volley Porcari: 2 - 3 (25-13, 21-25, 25-23, 23-25, 11-15)

Cip-Ghizzani: Aglietti (L2), Agnetta, Barnini, Del Carlo, Farieri, Lari (K), Malatesti, Picchianti (L1), Pratelli, Scardigli, Talluri, Tofanari, Zingoni; I all. Buoncristiani, II all. Furiesi
McDonald's Volley Porcari: Agostini, Bangoni (L2), Battellino (L1), Caseti, Coselli, Crecchi (K), Degl'Innocenti, Doveri, Forte, Innocenti A., Innocenti C., Milicia, Monchi, Ricci; I all. Grassini, II all. Luchetti

Alla Cip-Ghizzani non basta il calore del campo di casa contro il Volley Porcari. Le castellane cedono al tie-break di una partita lunga e molto combattuta in cui purtroppo ci sono state troppe indecisioni e incertezze. Resta però aperta la corsa alla B2, per la quale sarà decisiva la partita al Palacoverciano contro Florenzo.

La partita contro la squadra di Porcari è iniziata con una Cip-Ghizzani carica e convinta. Nel primo set le ragazze di Buoncristiani hanno allungato da subito senza dare modo alle avversarie di recuperare, chiudendo infatti con un netto vantaggio. Già dal set successivo però Porcari è entrato in partita mostrando tutta la propria cattiveria agonistica. Da quel momento la gara è stata come un giro sulle montagne russe: un susseguirsi di scambi anche molto lunghi, nessuna esclusione di colpi da entrambi i lati. Nel quarto set, quando il risultato sembrava ormai vergere verso le biancorosse (15-10), Porcari è riuscito a sfruttare dei momenti di incertezza per ribaltare il parziale e trascinare la partita al tie-break in cui ha condotto con ampio margine fino al cambio campo, quando la Cip-Ghizzani ha provato il recupero senza però riuscire a finalizzare lo sforzo (4-8, 11-12).

Come da pronostico è stata una partita molto combattuta, dove la freddezza d'animo è stata la carta che ha fatto la differenza: nei momenti importanti le avversarie sono state più ciniche mentre Lari e compagne hanno peccato di ingenuità e, probabilmente, anche di emozione non riuscendo a rispettare fino in fondo quanto preparato durante la settimana.
Nonostante questa sconfitta, non è comunque finita la corsa alla promozione. Sarà decisiva la partita contro Florenzo Srl, in cui alle ragazze è richiesta una vittoria da tre punti per strappare il pass per la B2. Non sarà un'impresa semplice, ma non è nemmeno impossibile. La squadra dovrà preparare bene la partita e dare il tutto per tutto domenica 19 maggio al Palacoverciano.
Non mancherà il nostro supporto come Società e sicuramente nemmeno quello dei tifosi, che dobbiamo ringraziare per tutto il calore dimostrato sabato alla Palestra Enriques. Crediamo nella squadra e non deve essere una sconfitta a demoralizzare le ragazze proprio adesso perché, come già detto, tutto è ancora da decidere.
Forza ragazze!



TABELLINO

Del Carlo: 18
Malatesti: 18
Scardigli: 16
Lari: 11
Pratelli: 8
Barnini: 1
Talluri: 1





FOTOGALLERY PARTE 1

FOTOGALLERY PARTE 2

FOTOGALLERY PARTE 3

Foto di Carla Bartolini

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie