20 Luglio 2024
news

Unionvolley: 2° posto alle Finali Nazionali U15 Uisp!

10-07-2024 15:58 - SETTORE GIOVANILE
L'U15 Unionvolley chiude la stagione in bellezza conquistando il secondo posto alle Finali Nazionali Uisp.

La squadra era stata inserita nel Girone A, in cui ha disputato 3 partite al meglio dei 3 set.
La prima vittoria è arrivata già venerdì mattina con la gara iniziale contro New Volley Terranuova AR. L'Unionvolley ha mantenuto bene il comando nel corso dei set chiudendo agilmente con un 2-0 (25-18, 25-19). Nel pomeriggio la seconda gara ha visto le ragazze scontrarsi contro la Pol. Dicomano, già seconda alle finali territoriali dei febbraio a seguito del campionato; nonostante il molto impegno la squadra di Bernardoni e Santarella ha ceduto il primo set ai vantaggi, senza riuscire poi a ritrovare la spinta necessaria per provare a ribaltare il risultato (26-24, 25-19).
Il giorno seguente l'Unionvolley ha poi affrontato nella terza e ultima partita del girone l'Atletico Taurinense TO: una vittoria che le ragazze hanno ottenuto velocemente ipotecando così il posto in semifinale (25-15, 25-17). Semifinale che si è svolta il pomeriggio stesso contro la Pallavolo Bacci; una gara molto combattuta a seguito della quale l'Unionvolley ha sì prevalso in 2 set, ma con molta fatica, scambi lunghi e punteggi alti (25-23, 25-22).
La mattina successiva le ragazze sono scese in campo per la finale contro il New Volley Asti 0141 AT, per poi uscire sconfitte al tie-break dopo 2 ore e 40 minuti di partita. La difficoltà era manifesta già dal riscaldamento a livello psicologico e sono state proprio la tanta tensione e l'inesperienza a far sì che i primi due set andassero alle avversarie. Entrambi tuttavia sono stati molto combattuti (21-25, 25-27), il secondo in particolare è finito ai vantaggi dando così lo stimolo giusto alla squadra per i successivi. Questo e qualche parola giusta delle allenatrici hanno restituito fervore alle ragazze che non solo sono riuscite a conquistare il terzo set, ma anche a chiudere il quarto in proprio favore portando così la partita al tie-break (25-18, 25-17). Proprio al quinto set però la tensione ha preso il sopravvento, soprattutto dopo un primo distacco da cui poi è stato impossibile riprendersi (5-15).

Le parole delle allenatrici Bernardoni e Santarella: "Erano ancora poco pronte a livello di testa. La finale è stata un dramma prima ancora di iniziare, c'era già chi piangeva per la tensione durante il riscaldamento. Era la loro prima finale e hanno peccato di inesperienza subendo la pressione. Noi però siamo contentissime di quello che hanno fatto, non solo per il secondo posto ma anche per tutto il percorso, lo abbiamo già detto più volte. Quest'anno è stata una sorpresa, c'è tanta soddisfazione!".

Un anno in ascesa per l'U15 Uisp: il secondo posto nel girone del campionato ha portato alle Finali Territoriali a febbraio, dove la squadra ha raggiunto il terzo gradino del podio; a seguire la vittoria della Coppa Primavera e l'accesso alle Finali Nazionali da cui le ragazze sono uscite con questo meritato secondo posto. Un percorso che passo dopo passo ha portato a togliersi soddisfazioni sempre più grandi e che è una conferma anche per il progetto Unionvolley stesso. L'impegno nel fare in modo che le ragazze possano giocare con ragazze della propria età e raggiungere ognuna obiettivi alla propria altezza è vivido nelle tre società che fanno parte del progetto, la Pallavolo I'Giglio, la ASD Olympia Volley Gambassi Terme, la Pol. Montaione Volley 95. E vedere che questo progetto sta dando dei risultati per noi è una grande soddisfazione.
Naturalmente il merito va soprattutto alle ragazze che sono state in grado di amalgamarsi in meno di un anno e imparare a tenere il campo insieme ad un livello tale da poter raggiungere questo traguardo. Impossibile non fare i complimenti anche a Paolo, Beatrice e Rebecca per il lavoro che hanno svolto con il gruppo, la costanza e la positività.

Inoltre crediamo di parlare a nome di tutta l'Unionvolley nel ringraziare i genitori che hanno seguito la squadra. Non solo per quanto riguarda le figure che devono essere presenti alle partite, ma anche per il tifo e la partecipazione anche nelle trasferte più lontane (e ce ne sono state!). Sappiamo che non è semplice far combaciare tutti gli impegni con le passioni dei figli, soprattutto con allenamenti smistati su tre paesi diversi per quanto vicini, ma ci auguriamo che la vista di ciò che hanno ottenuto queste ragazze anche grazie a questa collaborazione e alla vostra comprensione e aiuto vi diano la stessa soddisfazione che stiamo provando noi in questo momento.




Fonte: addetto stampa Elisa Furiesi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie