20 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > SERIE C

Cip-Ghizzani: vittoria sudata contro Punto Sport

04-03-2024 12:13 - SERIE C
Punto Sport Volley - Cip-Ghizzani: 1 - 3 (22-25, 22-25, 25-16, 24-26)

Punto Sport Volley: Bernini (L1), Boso, Colzi (K), Landi, Maccanti, Mannucci C., Mannucci O, Martini, Montagni, Napolitano (L2), Nocentini, Rutili, Sabatini, Terzetti; I all. Fagnoni, II all. Fiorentini
Cip-Ghizzani: Aglietti (L2), Agnetta, Barnini, Del Carlo, Farieri, Lari (K), Malatesti, Picchianti (L1), Pratelli, Scardigli, Talluri, Tofanari, Zingoni; I all. Buoncristiani, II all. Furiesi

La Cip-Ghizzani porta a casa altri tre punti dalla trasferta a Carmignano. Una partita difficile contro un Punto Sport incalzante fin dall'inizio, ma le ragazze sono state brave a riprendersi dopo un brutto terzo set riuscendo poi ad evitare il tie-break andando ai vantaggi nel quarto.

Parte bene la Cip-Ghizzani nel primo set con le ragazze attente in copertura, creatività in attacco e un buon gioco dei centrali. Ma la pressione delle padrone di casa è tanta e Lari e compagne non riescono a distaccarsi nel punteggio (6-6, 11-11). Buoncristiani chiama così il primo time out della gara e la squadra trova finalmente quel break (15-17) che porterà fino alla fine del parziale.
Le stesse dinamiche avvengono anche nel secondo set, con le ragazze che riescono ad ottenere un buon margine di vantaggio sul 14-19 facendo anche pressione con il servizio. Non si arrende però Punto Sport, anzi diventa ancora più pericolosa perché sempre più presente a muro e in difesa. Gli scambi si allungano e diminuisce l'incisività in attacco (21-23), ma le ragazze riescono comunque a individuare gli spazi da sfruttare.
Sulla scia del recupero precedente, sono le padrone di casa a comandare il terzo set. Va riconosciuta l'ottima prestazione di Punto Sport che in questo set quasi non commette errori e piega la nostra squadra sotto ogni aspetto (8-2, 16-6, 20-10). Tuttavia ha dell'incredibile il calo delle ragazze. Buoncristiani usa tutti i cambi a disposizione ma non arriva la svolta richiesta, probabilmente anche per la concitazione del momento difficile.
Lari e compagne sembrano ritrovare vigore nel quarto set, ottenendo subito un ricco vantaggio grazie anche ad una serie di punti al servizio (5-8, 8-16). Il doppio cambio avversario però funziona bene e la Cip-Ghizzani torna in una spirale di disattenzione e fatica che porta Punto Sport a recuperare (11-19, 17-19) e al successivo sorpasso e set point (24-22). Questo però non basta a scoraggiare la Cip-Ghizzani che, trainata negli ultimi punti da Malatesti, annulla il set point e strappa questa sofferta vittoria.

Tie-break sfiorato e tre punti guadagnati, con la consapevolezza che quel quinto set sarebbe potuto essere meschino con le nostre ragazze. Complimenti alle avversarie per la bella gara, come anche è stata all'andata, e ancora di più a Lari e compagne per aver ritrovato la lucidità in quegli ultimi punti.
Ci teniamo inoltre a ringraziare il gruppo di tifosi che ha seguito la squadra anche in questa trasferta scomoda, supportando le ragazze nel momento di difficoltà e facendo sentire la propria voce anche nella confusione dei tamburi.

Sabato la Cip-Ghizzani tornerà finalmente alla Palestra Enriques, in cui il campionato di Serie C è assente dal 10 febbraio. Le ragazze accoglieranno Montelupo, unica squadra contro cui hanno subito una sconfitta nell'andata. Il ricordo è ancora vivido e speriamo faccia da stimolo alla squadra per dare il massimo. Vi aspettiamo tutti a fare il tifo questo sabato alle ore 18.00.



TABELLINO

Zingoni: 15
Scardigli: 13
Agnetta: 11
Lari: 11
Malatesti: 8
Del Carlo: 5
Farieri: 2
Barnini: 1
Talluri: 1





FOTOGALLERY PARTITA - PH: CARLA BARTOLINI



Fonte: addetto stampa Elisa Furiesi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie