20 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > SERIE C

Cip-Ghizzani strepitosa contro Montelupo!

11-03-2024 11:17 - SERIE C
Cip-Ghizzani - As.p.d. Montelupo: 3 - 0 (25-16, 25-16, 25-14)

Cip-Ghizzani: Aglietti (L2), Agnetta, Barnini, Del Carlo, Farieri, Lari (K), Malatesti, Picchianti (L1), Pratelli, Scardigli, Talluri, Tofanari, Zingoni; I all. Buoncristiani, II all. Furiesi
As.p.d. Montelupo: Barberini, Bianchini, Brogi, Cantini (K), Caputo, Dri, Magherini, Mazzantini (L2), Napolitano, Pozzolini, Pucci (L), Sani; I all. Bardazzi Panti, II all. Spinelli

Basta poco più di un'ora alla Cip-Ghizzani per chiudere la pratica Montelupo e aggiudicarsi la decima vittoria consecutiva. Una partita magistrale delle ragazze biancorosse che trovano così riscatto per l'unica sconfitta dell'andata e continuano a mantenere la prima posizione in classifica.

Lari e compagne mostrano chiaramente le proprie intenzioni fin dal primi scambi. Sono molti i punti al servizio e tanta la pressione a muro, requisiti che non permettono alle avversarie di rigiocare efficacemente e grazie ai quali la Cip-Ghizzani può condurre il gioco per tutto il set (8-3, 16-8, 20-13). Lo stesso accade nel secondo parziale: la concentrazione resta alta e le ragazze non concedono niente replicando il punteggio precedente (8-2, 16-9, 20-10). Il terzo set serve solo a coronare un 3-0 giocato in maniera quasi impeccabile dalle ragazze di Buoncristiani; incisività al servizio, presenza a muro, attenzione in difesa, un ottimo smistamento di gioco e spavalderia in attacco, unite soprattutto alla continuità qualitativa e mentale, sono state le carte vincenti di questo incontro.

Le parole di Elena Furiesi: "Hanno giocato molto bene. Non c'è mai stato un calo. Dopo una partita con un livello così alto di concentrazione e attenzione alla tattica è difficile trovare dei difetti".

Aggiunge Stefano Campitelli: "Bella conferma delle nostre ragazze. Era una partita da prendere con molta attenzione perché loro sono una squadra sì giovane ma talentuosa e lo avevamo provato nell'andata a nostre spese. Le ragazze sono state brave sia come mentalità che come gioco, stanno lavorando bene e devono solo superare lo scalino consapevolezza".

Adesso è importante portare in campo anche sabato la stessa concentrazione e la stessa attenzione, come continua a spiegare Campitelli: "Sabato sarà un match importante, Signa è da anni sempre tra le protagoniste dei campionati in cui gareggia e quest'anno non fa eccezione. È una squadra fortissima, con belle individualità e ottimamente guidata. Dobbiamo giocare determinati e poi... si vedrà".

L'appuntamento è allora sabato 16 marzo alle 21.00; la Cip-Ghizzani affronterà Le Signe in trasferta, in quello che sarà uno scontro al vertice difficile, senza esclusione di colpi e sicuramente molto emozionante.



TABELLINO

Scardigli: 13
Del Carlo: 11
Lari: 9
Malatesti: 8
Pratelli: 6
Barnini: 4


Fonte: addetto stampa Elisa Furiesi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie