24 Giugno 2024
news

Vittoria della Cip-Ghizzani! Battuta Pescia alla Palestra Enriques

13-02-2023 11:02 - SERIE C
Cip-Ghizzani - Pallavolo Delfino Pescia: 3-1 (25-12, 18-25, 25-17, 25-13)

Cip-Ghizzani: Addolorati, Barnini, Barucci, Biagini, Farieri, Fodde, Lari (K), Montagni (L2), Picchianti (L1), Pratelli, Scardigli, Talluri, Zingoni; all. Buoncristiani, 2° all. Furiesi
Pallavolo Delfino Pescia: Biagi (K), Bontà, Ceragioli (L1), D'Otre, Frediani, Lunardini, Menicocci, Novelli (L2), Palmentieri, Rossi, Sentieri, Verreschi; all. Bigicchi, 2° all. Gribaldo

La Cip-Ghizzani trova la seconda vittoria consecutiva sul campo di casa dove riesce a domare la quarta in classifica in quattro set. "Bella partita, brave tutte! Il lavoro fatto si vede" - commenta il DS Campitelli - "Anche questa gara, a parte qualche disattenzione nel secondo set, è stata perfetta. Le ragazze sono state brave a seguire tutte le indicazioni ricevute durante la settimana, hanno gestito con attenzione i fondamentali e il nostro palleggiatore ha distribuito bene il gioco mostrando la crescita di tutta la squadra".

Un ottimo lavoro della squadra di Buoncristiani che replica il risultato della settimana precedente migliorandolo nei parziali: se con Fucecchio erano stati molto tirati, in questa gara Lari e compagne hanno preso più confidenza e, ad esclusione del secondo set, hanno condotto il gioco in modo impeccabile.
Già dall'inizio del primo set riescono a distanziare le avversarie (10-5) grazie soprattutto alla forte presenza del muro. Nonostante alcuni scambi particolarmente lunghi, la difesa si fa trovare sempre pronta e ben posizionata dando solidità alla squadra; una corazzata che non teme la differenza di posizione in classifica e travolge Pescia già nel primo parziale.
Come anticipato dal commento del DS, nel secondo set la Cip-Ghizzani ha un calo. Forse troppo convinte dopo la facilità del primo risultato, le ragazze perdono la concentrazione e commettono molti errori (14-20). I diversi cambi effettuati da Buoncristiani portano freschezza in campo e riescono ad accorciare le distanze (17-21), ma le avversarie non si fanno sorprendere e riescono a difendere il risultato.
Non si fa attendere la reazione della Cip-Ghizzani che torna in campo ancora più agguerrita (9-3). Le ragazze iniziano a farsi strada anche con il servizio con Scardigli a fare da apripista (per lei 26 punti totali in questa partita). Le avversarie cercano di arginare l'onda biancorossa con giocate di furbizia, ma le ragazze sono attente e riescono a conquistare anche gli scambi più lunghi. La loro concentrazione non cede nemmeno quando, a metà set, la caduta del capitano Lari con cambio obbligato porta attimi di preoccupazione (tornerà poi nel set successivo). A ridare subito il ritmo alla squadra è Farieri con una giocata furba che la porta al servizio dove trova due ace (18-10). Il distacco è sostanziale e la Cip-Ghizzani non si ferma, chiudendo l'incontro con due monster block di Scardigli.
Anche nel quarto set la squadra spinge da subito riuscendo a travolgere Pescia nonostante la loro difesa sempre presente (11-4). Il set diventa così una replica del primo, con Lari e compagne che fino alla fine comandano il gioco senza cedimenti.

Il prossimo appuntamento della Cip-Ghizzani sarà la trasferta contro Buggiano, in cui le ragazze dovranno prestare ulteriore attenzione per non farsi sorprendere e non cedere alla tifoseria casalinga. L'appuntamento è fissato a sabato 18 febbraio alle ore 21.15.



TABELLINO
Scardigli: 26
Zingoni: 15
Lari: 12
Farieri: 7
Pratelli: 3
Barnini: 1
Biagini: 1
Talluri: 1






FOTOGALLERY PARTITA


CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICA







Fonte: addetto stampa Elisa Furiesi

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie